Seleziona una pagina

WATERWAYS LAND ART

Causa l’alluvione che ha duramente colpito il nostro territorio, l’itinerario non è interamente percorribile in sicurezza fino a nuova comunicazione

Waterways Land Art Conselice, un percorso ciclo-pedonale naturalistico interno al territorio del Comune di Conselice che collega le frazioni con il capoluogo, a completamento delle tratte già esistenti, implementandone la fruibilità e l’interesse con l’inserimento di opere di Land Art, come un ‘museo a cielo aperto’ lungo le tratte e in alcuni luoghi di interesse naturalistico.

Promosso dal Comune di Conselice, col coordinamento artistico di CRAC Centro in Romagna Ricerca Arte Contemporanea rappresenta un’occasione unica per riscoprire il rapporto con la natura e riqualificare il paesaggio con l’arte. Un racconto visivo e uditivo, tra corsi d’acqua, e sopravvissute valli come esplorazioni alla ricerca di una nuova dimensione spazio-temporale.

Gli artisti e le opere:

Federico Bartolini con Matteo Gritti, fondatori dell’associazione “Ortisti di Strada” nel 2017 a Ravenna, che richiamano il fiore di ninfea al momento dell’emersione sul filo dell’acqua. Una struttura realizzata in materiale vegetale misto tipico delle zone umide locali, con intrecciature, allungamenti e piegamenti della materia utilizzata.

Rosa Banzi, artista laureata in Storia Contemporanea all’Università di Bologna e diplomata all’Accademia di Belle Arti di Ravenna, che nella sua ricerca artistica si nutre di natura, poesia, visionarietà ed ironia, installa un’opera che rappresenta una barca che riemerge simbolicamente da una terra, un tempo valle, e la restituisce agli uomini del presente che ci vivono e transitano.

Antonio Caranti, pittore, ceramista e scultore che vive e lavora a Massa Lombarda , esprime il suo legame col suo territorio con un’installazione composta da terracotta, vetro, legni, radici e rami trovati sul posto come elementi principali. Un’opera che è parte di un progetto a cui l’artista lavora da 15 anni, raccontando di ciò che l’uomo fa alla natura.

Antonella De Nisco, artista che vive a Reggio Emilia e già presente con CRAC nel 2021, svolge attività creative con scuole, comuni, musei, teatri, intervenendo in mostre e con installazioni site-specific in luoghi naturali, presenta ‘Patrizio’, un’opera simbolica intrecciata con materiali naturali che si affaccia lungo il percorso del Canale dei Mulini di San Patrizio.

Fausto Ferri, artista riminese attivo nel collettivo Ossigeno Rosso, utilizza il linguaggio della scultura “da paesaggio”: con materiali naturali come roccia, legni e vimini, fa dialogare l’opera con un elemento vivace come il vento, risvegliando il sottile suono delle terrecotte e invitandoci a riconciliarci con le sonorità trasformatrici della natura.

Maria Giovanna Morelli, eclettica artista, coniuga diverse tecniche, dalla pittura più tradizionale alla installazione, recuperando oggetti e vecchi ricordi, che riassembla e trasforma in composizioni cromatiche. Presenta ‘Concrezione marina’: una scultura di ceramica smaltata che rappresenta un grande fossile marino, in questo territorio che è storicamente in parte coperto e dipendente dalle acque.

Infine Laura Rambelli, performer, land artist, scultrice, pittrice e yogini, crea forme legate alla natura umana, all’ambiente e al mondo femminile, che plasma con diversi materiali. Propone installazioni artistiche che spesso diventano esperienze per il pubblico dove vivere l’arte e avvicinarsi alla natura più selvatica. L’opera installata è una sorta di facciata ovale che ricorda quella di una roulotte, costruita con una struttura di potature piantate a terra e si completerà nel tempo da piante rampicanti, così da renderla sempre più organica e meglio integrata alla natura circostante.

Per approfondire, clicca qui

Ulteriori informazioni

Comune di Conselice
Telefono: 0545 986930
Info opere, artisti, immagini per stampa e social: segreteria@cracarte.it – 347 2695502
http://cracarte.it/?p=5617 

(Aggiornato al 22/05/2023)

logo bassa romagna mia

Sito ufficiale di informazione turistica dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Piazza della Libertà, 13
48012 Bagnacavallo (RA)
Tel. +39 0545 280898
turismo@unione.labassaromagna.it

P.IVA e Cod. Fiscale 02291370399
P.E.C. pg.unione.labassaromagna.it@legalmail.it