Seleziona una pagina

Musei e siti archeologici

Alfonsine

CASA MONTI

Casa natale del poeta Vincenzo Monti, databile alla metà del ‘700, di recente completamente restaurata e adibita a museo.

Lugo

CASA MUSEO GIOACHINO ROSSINI

Edificio abitato per lungo tempo dalla famiglia Rossini. Di proprietà del padre di Gioacchino, la famiglia vi abitò fino al 1790. Di ritorno da Pesaro, città in cui i Rossini si era trasferiti, la casa era già stata occupata e quindi si stabilirono in un’altra casa nel lughese.

Villanova di Bagnacavallo

ECOMUSEO DELLE ERBE PALUSTRI

L’Ecomuseo delle Erbe Palustri di Villanova di Bagnacavallo è organizzato in varie sezioni espositive e comprende sale didattiche  e multimediali. Il museo espone una ricca collezione di manufatti e attrezzature legati alla lavorazione e intreccio delle erbe palustri e del legno nostrano, caratteristica del paese di Villanova fino agli anni Sessanta del Novecento.

Lugo

MUSEO FRANCESCO BARACCA

Museo storico dedicato a Francesco Baracca situato nella sua casa natale. Il palazzo, riedificato in stile liberty dalla famiglia, venne donato dal padre Enrico al Comune affinché fosse destinato a conservare i cimeli, oggetti appartenuti all’eroe e documenti d’epoca.

Bagnacavallo

MUSEO CIVICO DELLE CAPPUCCINE

Il Museo Civico Le Cappuccine di Bagnacavallo è situato nell’ex convento delle suore Cappuccine che ospita al suo interno: la Biblioteca “G.Taroni” con l’Archivio Storico, la Pinacoteca Antica e Moderna e il Gabinetto delle stampe antiche e moderne.

Cotignola

MUSEO CIVICO LUIGI VAROLI

Il Museo Civico Luigi Varoli si snoda attraverso più sedi, sezioni e un’esposizione fatta di differenti percorsi, intrecci e ramificazioni che rispondono allo sguardo curioso e mobile che ha caratterizzato vita e opere dell’artista cotignolese Luigi Varoli (1889-1958): Scuola Arte e Mestieri, la scuola di Varoli ancora attiva con laboratori ed appuntamenti per bambini, ragazzi e famiglie; Casa-Studio Luigi Varoli, una raccolta eterogenea di opere e oggetti appartenuti o realizzati dall’artista; Casa Magnani, la casa intatta del poeta, pittore e ceramista Arialdo Magnani allievo di Varoli; e Palazzo Sforza.

Bagnara di Romagna

MUSEO DEL CASTELLO

Inaugurato nel 2008, il Museo del Castello si snoda attraverso le sale, i camminamenti, i sotterranei, il mastio, il bastione, la corte della trecentesca Rocca sforzesca, completamente recuperata a fini museali e culturali. L’esposizione archeologica permanente, comprende importanti reperti che illustrano la storia del borgo dall’Età del Bronzo, attraverso l’epoca romana fino al Medioevo, di cui rimane l’importante sito archeologico dei Prati di S. Andrea parte fondamentale dell’originario abitato di Bagnara.

Alfonsine

MUSEO DELLA BATTAGLIA DEL SENIO

Il museo, ospitato in una struttura moderna nata nel 1981, conserva materiali che documentano il terribile periodo del secondo conflitto mondiale nel territorio romagnolo ed in particolare lungo la cosiddetta Linea Gotica.

Bagnara di Romagna

MUSEO STORICO PIETRO MASCAGNI

Situato nella canonica della chiesa Arcipretale San Giovanni Battista e Sant’ Andrea Apostolo, il museo ospita alcuni cimeli del famoso musicista Pietro Mascagni.

Usa i pulsanti qui sotto e perditi tra le meraviglie da scoprire nella Bassa Romagna, Terra di Cuore!

logo bassa romagna mia

Sito ufficiale di informazione turistica dell'Unione dei Comuni della Bassa Romagna

Piazza della Libertà, 13
48012 Bagnacavallo (RA)
Tel. +39 0545 280898
turismo@unione.labassaromagna.it

P.IVA e Cod. Fiscale 02291370399
P.E.C. pg.unione.labassaromagna.it@legalmail.it